Un amico perduto

Loading video
Di quei giorni al campo di Brema Michele ricorda un compaesano che si era avvicinato alla recinzione che li separava dai prigionieri francesi insieme ad un altro, forse nella speranza di avere qualcosa da mangiare. La sentinella dalla torretta ha sparato: la pallottola ha ucciso subito l’altro e, passando attraverso il corpo, ha ferito gravemente l’amico di Michele che fu subito portato via dall’ambulanza. Michele era riuscito a salire per stare col suo amico ma è stato sbattuto fuori dai tedeschi Nelle settimane successive ha sempre chiesto ma non è mai più riuscito a sapere nulla dell’amico.
visualizzato 940

COMMENTO

0 inseriti