La lettera a Mussolini e il signor Beneduce

Loading video
  • raccontato da Pierino Baghi | 1937
  • caricato da Redazione | 28/10/2010
Quando il padre del signor Pierino, reduce della Prima Guerra Mondiale, si rifiuta di prendere la tessera del fascio, la mamma preoccupata della situazione della famiglia numerosa decide di scrivere direttamente a Mussolini per chiedere un lavoro per suo marito. Altro ricordo del signor Pierino è un personaggio napoletano che abitava lassù in montagna: il signor Beneduce.
visualizzato 5007

COMMENTO

0 inseriti