Ebrea per nome

Loading video
Vittoria, di madre cristiana e di padre ebreo, una "mista" secondo le leggi razziali del '38, ci racconta la sua esperienza con il fascismo e l'antisemitismo: è lei stessa ad ammettere che la sua unica fortuna fu proprio quella di appartenere a una famiglia ebrea sì, ma benestante....
visualizzato 7982

COMMENTO

1 inseriti
nihil
11/12/2008 - alle ore10:58
Grande Vittoria, grazie per il suo racconto. N.