La guerra

Loading video
  • raccontato da Spalloni Domenico | 1919
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 26/08/2011
Domenico era partito volontario in aviazione nel 1937. Una volta diventato motorista, quando è scoppiata la guerra, è stato destinato prima all’aeroporto di Cagliari Elmas, poi all’idroscalo alla laguna di Orbetello. La sua flottiglia aveva il compito di coprire i convogli di navi lungo la costa tirrenica e proteggerli dagli attacchi dei sommergibili. La stessa cosa facevano a Spalato lungo la costa adriatica fino alla Grecia. L’8 settembre Domenico era a terra ricoverato in infermeria dopo un ammaraggio difficile. Venne fatto prigioniero dai tedeschi e trasferito in un campo di lavoro in Polonia dove si costruivano i motori per i sommergibili. Da lì, dopo circa 2 anni, una volta liberati dai russi, è riuscito a tornare finalmente a Roma.
visualizzato 4665

COMMENTO

0 inseriti