La guerra a Roma parte 1

Loading video
  • raccontato da Luigina Del Bosco | 1929
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 18/09/2012
Luigina è nata in Trastevere e poi è andata ad abitare a Corso Vittorio perché il padre era custode alla Piccola Farnesina, di fronte a Palazzo Braschi (attuale Museo Barracco). Anche se era bambina Luigina ricorda che in città si aveva paura dei tedeschi. Ricorda che qualche giovane è stato portato a via Tasso e non è più tornato. Ricorda molto vagamente il Duce, era troppo piccola per andare ai comizi, la stampa e la radio non facevano sapere molte cose. Un ricordo molto vivo è quello di un giorno che hanno visto a piazza Zanardelli un gruppo di soldati italiani mitragliati mentre scappavano. Poco tempo, quando Roma è stata liberata, Luigina è andata alle Fosse Ardeatine quando sono state aperte e si ricorda il terribile mucchio di cadaveri.
visualizzato 3885

COMMENTO

0 inseriti