Gli ulivi

Loading video
C’erano tante piante di ulivo. Li aveva piantati il padre misurando la distanza con i passi: quattro metri fra un albero e l’altro e ogni albero occupava un metro quadrato. Si potevano prende alberi piccoli e ci volevano quattro anni per avere il primo raccolto. Le olive all’inizio si raccoglievano con le mani salendo con le scale lunghe fino ai rami. Poi si sono inventate le manine, uno strumento con una specie di beccuccio. Adesso ci sono le macchine. Intorno alla pianta si mettevano i teli per terra. Una volta raccolte le olive si portavano al frantoio che inizialmente era fatto con due pietre che ruotavano.
visualizzato 4180

COMMENTO

0 inseriti