Il suicidio di Afredo

Loading video
Il 13 dicembre del 1998, Alfredo Ormando, omosessuale palermitano, in segna di protesta, si diede fuoco in piazza San Pietro, morendo dieci giorni dopo a causa delle ustioni procuratosi. questo episodio colpì fortemente la comunità omosessuale italiana e, in primis, il nostro Peter, che da allora ogni anno, in quella data, organizza una manifestazione.
visualizzato 6544

COMMENTO

0 inseriti