TE CONTO, TE CANTO E TE INCANTO

TE CONTO, TE CANTO E TE INCANTO

Creato da loredana spadon il 06/10/2018
Canzoni e filastrocche popolari

1.1 min
La prima di tre filastrocche per divertire o per addormentare, recitate o cantate da una nonna.
visualizzato 895 volte
0.7 min
La prima di una serie di filastrocche in dialetto trentino (con traduzione)
visualizzato 2668 volte
0.5 min
Terza filastrocca. Di vecchie, cappelli e coltelli.
visualizzato 2605 volte
0.7 min
DOROTEA, che porta pane di Milano e vino di Torino. CHIOCCIOLA CHIOCCIOLINA, che ha quattro cornetti. TONIA TONIA, e un galantuomo con vacca, vitelli e qualche soldo.
visualizzato 2216 volte
0.6 min
Seconda filastrocca. Di scuola, americani, sirena e bombe.
visualizzato 2114 volte
0.4 min
Quarta filastrocca. Di cattiveria, morte, diavolo
visualizzato 2067 volte
2.0 min
Una famiglia poverissima viene colpita dall'eterno nemico: la fame.
visualizzato 1221 volte
0.7 min
TUTU TUTU MUSSETTA, da cantare tenendo il bambino sulle ginocchia.
visualizzato 707 volte
0.3 min
SOTTO IL PONTE DI SANTA ROMANA: una signora prepara il caffè, ma un crudele destino la attende...
visualizzato 647 volte
1.6 min
Ninna nanna cantata da mamma Emilia.
visualizzato 920 volte
3.4 min
Versione antica della canzone popolare veneziana cantata da adulti che chiedevano l'elemosina nelle botteghe o ai passanti, prima che la questua diventasse solo "monopolio" dei ragazzini e si trasformasse in tradizione nella festa di San Martino dell' 11 novembre. Chitarra e voce di Giuliano Rugliancich. Testo tramandato dalla zia Gina molti anni fa.
visualizzato 1024 volte
2.7 min
Di un bandito tradito da un complice
visualizzato 888 volte