La memoria del futuro

Gli scienziati piemontesi



Gli scienziati piemontesi
In generale, nelle interviste di Banca della Memoria si comincia sempre con un'unica richiesta: "Raccontaci quello che vuoi"; a seconda del racconto che ne emerge, chi intervista prova a porre delle domande per approfondire i temi che sono risultati più interessanti così da stimolare ulteriori racconti.
Per il progetto ESOF, sono state preparate delle domande semplici per capire di cosa l'intervistato ha voglia di parlare; trattandosi di persone che a causa delle loro attività hanno spesso ruoli semi-pubblici, vengono preparate anche delle domande ad hoc.

Domande generali
  • vuole raccontarci un aneddoto legato a come ha deciso di lavorare in ambito scientifico?
  • cosa racconterebbe a un ragazzo per spiegargli cosa è uno scienziato o/o cosa significa fare ricerca?
  • le vengono in mente racconti o aneddoti particolari relativi al Piemonte e/o a Torino e alla sua università, o all'importanza che il territorio ha avuto nel modo in cui lei ha sviluppato la sua ricerca?
  • ci sono degli aneddoti relativi alla sua disciplina che reputa particolarmente poco conosciuti e interessanti?
  • ci sono delle persone di cui vorrebbe raccontarci perché sono state particolarmente importanti per farle intendere qualcosa sulla ricerca, anche se magari nella loro vita non si sono mai occupati di scienza?

  le nuove interviste
Elio Bava
Presidente dell'I.N.RI.M.
Ci si chiede se la scienza è difficile e complicat>>>
Sergio Sartori
Ricercatore presso l'I.N.RI.M.
"Per capire quanto sia importante il peso delle mi>>>
Mario Pellegrino
Direttore delle Fonderia Pinerolese
"Ritengo che il futuro della fonderia, ma anche di>>>

  ordine alfabetico
Piero Angela
Divulgazione scientifica
La scienza è una costruzione comune: le conoscenze >>>
Catia Bastioli
Amministratore delegato della Novamont
"La coerenza, il rispetto di se stessi e l'etica n >>>
Elio Bava
Presidente dell'I.N.RI.M.
Ci si chiede se la scienza è difficile e complicat >>>
Paola Bonfante
Professore di Biologia vegetale
"La capacità del ricercatore consiste nell’andare >>>
Giulia Boringhieri
Editoria scientifica
"Con il 1945 e con Nagasaki e Hiroshima la fisica >>>
Anita Calcatelli
Ricercatrice presso l'I.N.RI.M.
"Ho scelto fisica perchè volevo fare un lavoro di >>>
Leonardo Chiariglione
Fondatore del gruppo MPEG
“Mi piace pensare che la cosa difficile di un prob >>>
Gianni Chiodo
Direttore operativo presso Techfab
Ho conosciuto l'elettronica perchè ascoltavo la ra >>>
Alberto Conte
Professore di Geometria Superiore
“Noi matematici viviamo in un mondo che non è quel >>>
Vittorio De Alfaro
Professore di Teoria dei campi
"Raramente i nostri lavori hanno avuto importanza >>>
Aldo Fasolo
Professore di Biologia dello sviluppo
Un osservatore non è mai un elemento passivo, ma è >>>
Attilio Ferrari
Professore di Astrofisica
"Non mi sento veramente uno scienziato. Sempliceme >>>
Giovanni Ferrero
Vice presidente Fondazione CRT
"Se uno continua ad avere speranze del futuro, dev >>>
Guido Forni
Professore di immunologia molecolare
"Ho iniziato ad occuparmi di immunologia quando qu >>>
Marco Galloni
Presidente dell'Archivio Scientifico e Tecnologico
"Vedere uno strumento antico non è come vedere un >>>
Vittorio Ghisolfi
Presidente del gruppo Mossi & Ghisolfi
"Noi abbiamo dovuto inventare l'applicazione delle >>>
Giacomo Giacobini
Professore di Anatomia
"Uno degli scopi del Museo di Anatomia Umana è di >>>
Cesare Jr. Lombroso
Professore di Neurologia
A Baltimora, un famoso psichiatra mi offrì un post >>>
Vittorio Marchis
Direttore Centro Museo e Documentazione Storica
"Quando considero l’uomo nella sua totalità, vedo >>>
Angelo Raffaele Meo
Professore Sistemi per Elaborazione Informazione
"La grande rivoluzione è Internet. Io ritengo che, >>>
Marco Mezzalama
Presidente Centro servizi informatici e telematici
"Credo che la capacità di guardare oltre sia insit >>>
Carlo Olmo
Professore di Storia dell'Architettura
Leggere le pagine di una città è la cosa più compl >>>
Mario Pellegrino
Direttore delle Fonderia Pinerolese
"Ritengo che il futuro della fonderia, ma anche di >>>
Paolo Pininfarina
Presidente Industrie Pininfarina
"Un minimo comune denominatore nell'attività della >>>
Luigi Quaglino
Vicepresidente dell'Alenia Spazio di Torino
"Scienza e industria spaziale hanno un rapporto di >>>
Giuseppe Rasetti
Soffiatore di vetro
"Con mia moglie ci siamo conosciuti nel 1935 fra i >>>
Mario Rasetti
Professore di Fisica teorica
"La scienza è quella tensione interna a conoscere, >>>
Pietro Rossi
Docente di filosofia
"Da Abbagnano ho imparato molto a lezione, ma sopr >>>
Guido Saracco
Professore di Chimica industriale e tecnologica
"Si può dire che l'ingegnere è un discendente di L >>>
Sergio Sartori
Ricercatore presso l'I.N.RI.M.
"Per capire quanto sia importante il peso delle mi >>>
Lorenzo Silengo
Professore di Biologia molecolare
"L'innovazione di oggi è il lavoro di domani: tutt >>>
Piergiorgio Strata
Professore di Neurofisiologia
Quando si fa un esperimento le delusioni ci sono: >>>
Daniele Trinchero
Professore di Ingegneria delle telecomunicazioni
“Se non avessi fatto il ricercatore, sarei un fall >>>
Adriano Zecchina
Professore di Chimica fisica
"... Con la chimica si fa il mondo. Non vi è nulla >>>