Cosacchi in Friuli

Loading video
Intervista a Sofia Bosari (Kiev, 5 aprile 1918 - Udine 14 dicembre 2016), figlia di un emigrante friulano e di madre russa. Nel 1944-'45, quando i Cosacchi, alleati dei nazifascisti, invadono il Friuli, in funzione antipartigiana, lei trattava con loro.
visualizzato 6500

COMMENTO

1 inseriti
elio varutti
12/04/2013 - alle ore21:52
Sofia Bosari, detta "Sonia", (Kiev 1918), poi visse a Pinzano al Tagliamento, Pordenone. Oggi a Udine (2013).