In Abruzzo

Loading video
  • raccontato da Palomba Clara | 1933
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 25/08/2011
Era ancora l’estate del 1943 quando un amico propose alla famiglia di andare in Abruzzo dove la situazione sembrava più tranquilla che a Roma. L’8 settembre Clara era lì e c’erano anche i tedeschi. Clara non li ricorda cattivi, a chi chiacchierava con loro facevano vedere le foto dei genitori o dei figli dicendo che avevano anche loro famiglia e che dovevano obbedire agli ordini. Quando il fronte si è spostato, fecero evacuare il paese e Clara con la famiglia, su un treno, andò prima a Chieti e poi riuscì a tornare a Roma.
visualizzato 4570

COMMENTO

0 inseriti