Oltre quel muro

Loading video
Franco Aliberti nato il 12 Settembre 1926, sebbene non fosse attivo nella resistenza, venne catturato nella vigna di casa sua il 6 dicembre 1944, ed incriminato di essere un partigiano. Trasferito a Bolzano, per un tragico destino, scelto in ordine alfabetico, fu condotto nel campo di sterminio di Flossemburg. Venne liberato dai sovietici allo strenuo delle forze.
visualizzato 4309

COMMENTO

0 inseriti