Domenico Barranco, eroe dell' Arma dei Carabinieri

Loading video
Muore a trentatré anni per mano della mafia agrigentina. Il carabiniere cefaludese Domenico Barranco è stato ucciso il 18 maggio 1955 a Cattolica Eraclea nel corso di un conflitto a fuoco tra una pattuglia e due pregiudicati. Quando i militari stavano arrestando il pregiudicato questi, estrae una pistola e gli spara contro due colpi uccidendolo sul colpo.
La sorella ricorda quei momenti...
visualizzato 5985

COMMENTO

0 inseriti