Il 'portaordini di guerra', la fame e il rastrellamento - prima parte

Loading video
Chi ci racconta questi aneddoti ha rischiato di morire durante un rastrellamento all'età di circa 15 anni. Fu salvato dalle parole di un prete.
Il suo ruolo, sin da piccolo, fu quello di portare gli ordini in un periodo in cui la paura e la fame erano le principali nemiche da sconfiggere.
visualizzato 6863

COMMENTO

0 inseriti