Il lavoro e il Museo dello Sbarco

Loading video
  • raccontato da Mario Battistini | 1924
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 29/11/2009
Ad Anzio erano tutti pescatori o facchini del porto, quando il porto era importante. Molti affitavano, come adesso, le case per il periodo estivo. Mario ha sempre lavorato nell'edilizia, subito dopo la guerra era l'unico a saper fare le scale. Adesso è custode al Museo dello sbarco che ha aiutato a costruire.
visualizzato 8889

COMMENTO

0 inseriti