L’infanzia

Loading video
  • raccontato da Torelli Anna | 1920
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 25/08/2011
Anna ha fatto solo fino alle terza elementare perché le scuole erano nel paese vicino, lei era la figlia più grande e bisognava badare ai fratelli mentre la madre andava nei campi insieme al padre. Anna già piccola ha imparato a tirare la sfoglia per la pasta, portava l’acqua dal pozzo, cucinava le minestre, mungeva le mucche. Pochi giochi; era una festa quando la madre con una patata, uno straccio e un bastoncino, costruiva le bambole per loro sorelline. E aveva anche imparato a sterminare i bambini che per poca igiene prendevano i vermi giocando con la terra.
visualizzato 9478

COMMENTO

0 inseriti