La fine della guerra in Trentino

Loading video
Dopo l’8 settembre 1943 Fabio, forestale in servizio a Novara, vive la trasformazione del servizio forestale in un ufficio civile. Gli italiani del servizio forestale vengono sostituiti dai tedeschi, prefigurando l’annessione al grande Reich. Ha l’opportunità di essere trasferito a Trento, terra di origine, e si trova davanti al dilemma di aderire a Salò o all’Amministrazione tedesca. Decide di aderire a Salò ma rifiuta di giurare e pochi giorni prima della fine della guerra viene licenziato. Tra i ricordi riaffiora la fine della guerra e la situazione del Trentino e dell’Alto Adige, che erano escluse dall’Amministrazione militare che amministrava l’Italia…
visualizzato 7766

COMMENTO

0 inseriti