La guerra

Loading video
  • raccontato da Carlo Binarelli | 1940
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 20/09/2012
Si sapeva che c’era la guerra, si sapeva che sarebbero arrivati tempi duri ma la guerra si è sentita veramente solo dal ’42 in avanti, quando si è cominciato a comprare il cibo razionato con la tessera. Per fortuna la famiglia di Carlo aveva un pezzo di terra e sopperivano. Dopo un bombardamento, Carlo con il fratello, la sorella e la nonna, uscì dalla grotta dove si erano nascosti dopo tre giorni. Lo spazio era ristretto,dormivano seduti e mangiavano quello che portava uno zio. Durante quel bombardamento i genitori sono morti sotto le macerie della loro casa. E così i tre fratelli hanno lasciato Albano; Carlo è venuto a Roma con la nonna ospiti a piazza Farnese da amici, la sorella è andata con uno zio dalle parti di Grottarossa e il fratello a Milano.
visualizzato 6036

COMMENTO

0 inseriti