La percezione della guerra tra città e campagna

Loading video
Per la signora Maria Antonietta la percezione dell'occupazione e della Resistenza fu molto più forte in campagna piuttosto che a Torino. In campagna i rastrellamenti erano più frequenti, anche se il minor controllo permetteva di riunirsi più liberamente, soprattutto nelle ore serali.
visualizzato 7086

COMMENTO

0 inseriti