Mamma di una ragazza disabile, ora volontaria di Casa Amica

Loading video
Oriana parla dell'adorata figlia Sonia e dei diritti negati un tempo ai disabili. Oggi è volontaria in una struttura di accoglienza diurna e notturna creata dall'associazione Vivere a Pino Torinese.
Testimonianza raccolta da Ilaria Stradiotto.
Riprese: Davide Gigliotti e Silvia Martano.
Montaggio: Alberto Zanchettin
visualizzato 4613

COMMENTO

0 inseriti