Militari e Fascismo

Loading video
La campagna di Russia dai racconti dei sopravvissuti. La confusione che dilagò fra i militari italiani dopo la caduta del fascismo e la fuga del re: persi, senza più una guida da seguire, molti di loro vennero catturati dai tedeschi, trasformatisi da alleati a nemici, e deportati nei campi di concentramento in Germania.
visualizzato 8832

COMMENTO

0 inseriti