Orgoglioso di portare la tuta

Loading video
Il signor Francesco da giovane passò dal lavoro di segretario notarile al lavoro di operaio. Di questa scelta e del lavoro svolto in Enel parla con orgoglio e nostalgia. Per lui i suoi colleghi erano la famiglia. Per la natura del lavoro e il tempo che trascorrevano insieme, tutti si conoscevano molto bene...
visualizzato 9389

COMMENTO

3 inseriti
ignazio
28/07/2010 - alle ore16:28
ci ha potuto costruire una famiglia con quella tuta! ne ha da essere orgoglioso sì...
i giovani di oggi invece fanno fatica a crearsi una propria solidità anche in grandi aziende!
francesco
27/07/2010 - alle ore11:56
però ha ragione il signor Francesco quando parla delle difficoltà oggi dei giovani! come si fa a raggiungere quei traguardi di relazioni coi colleghi e stabilità oggi????
lo dice, i giovani oggi hanno i loro pensieri...e già..e son preccupazioni non da niente!!!!
pietro
27/07/2010 - alle ore11:53
che bello potersi guardare indietro e aver l'orgoglio del lavoro fatto! emerge da diversi racconti , è una bel risultato per loro direi!