Rifugiati al Tribunale di Milano

Loading video
I bombardamenti che in periodo di guerra distrussero Milano e in particolare corso Porta Vittoria, dove viveva anche la nostra Luciana, fino al crollo del suo palazzo. le lunghe corse nel cuore della notte per raggiungere il rifugio in cui gli era stato detto di cercare riparo al suono dell'allarme: quello del tribunale, a più di dieci minuti di distanza.
visualizzato 7391

COMMENTO

0 inseriti