Tanti mestieri

Loading video
Il signor Giovanni cominciò a lavorare a diciasette anni. Decise di seguire la carriera di suo padre impiegato nella Unes. imparò fin da piccolo il significato dei turni e del rispetto di quelli che lavoravano di notte. Prese la specializzazione da elettricista e iniziò a lavorare alla costruzione delle linee elettriche da mattina a sera. Assunto dalla Unes nel '62 a Scandarello fece il turno da solo dentro la centrale anche di notte. Con l'avvento dell'Enel la vita cambio sopratutto dal punto di vista dei rapporti umani e di lavoro
visualizzato 8885

COMMENTO

1 inseriti
luca
21/07/2010 - alle ore12:13
a volte non ci si pensa a quanto sia di impatto anche per la vita della famiglia il turno di notte, ha delle ripercussioni anche sugli equilibri e sulla vita quotidiana.