Mi chiamo Giovanni

Mi chiamo Giovanni

Creato da Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano nord il 21/09/2012
Nell'ambito della festa in onore di S.Giovanni che ricorre il 24 di giugno Sesto Pro Loco chiede ai cittadini che si chiamano Giovanni di rilasciare una testimonianza che racconti il motivo per cui si chiamano così.

1.3 min
Giovanni ci racconta l'origine del suo particolare nome
visualizzato 6665 volte
1.6 min
Elio parla della grande memoria del nonno nel ricordare tutti nomi delle stazioni dei treni dalle sue zone(Feltre, in veneto) fino alla Francia. Racconta inoltre delle sue radici socialiste.
visualizzato 5980 volte
2.4 min
Elio racconta della sua vita a Sesto di quando era bambino, la quotidianitĂ  a fianco delle fabbriche e della vita associativa e cooperativistica che andava costituendosi.
visualizzato 6575 volte
3.2 min
Giovanni ci racconta l'origine del suo nome e la storia della sua famiglia ricostruita grazie ad una sua ricerca sul passato delle sue generazioni.
visualizzato 6440 volte
1.0 min
Giovanni racconta il perhcè dell'etimologia del nome della città.
visualizzato 6727 volte
3.8 min
Fascista e sfortunato nella sua vita privata, la vita di Giovanni raccontata dal nipote che ha ereditato il suo nome ma non le ideologie da cui si discosta.
visualizzato 6650 volte
2.1 min
Giovanni racconta degli anni in cui ha iniziato l'università a Milano e come mai si è trovato a lasciarla per andare a lavorare.
visualizzato 6196 volte
3.3 min
Giovanni racconta di quando durante l'universitĂ  veniva chiesto agli studenti di professare pubblicamente il proprio atto di fede e di fare il "giuramento antimodernista" col quale si dichiarava la non adesione alle idee della scienza positivista.
visualizzato 6384 volte
1.6 min
Viene raccontata la trasformazione di Sesto da cittĂ  delle fabbriche allo sviluppo del terziario
visualizzato 5912 volte
2.2 min
Giovanna racconta le proprie origini e il trasferimento della famiglia dalla campagna alla cittĂ  per lavorare in fabbrica
visualizzato 6047 volte
2.5 min
La carriera lavorativa di Giovanna, da semplice segretaria a programmatrice del centro meccanografico
visualizzato 6548 volte
1.6 min
La vita collettiva tipica delle fabbriche dove anche i preti potevano far parte della comunitĂ 
visualizzato 5814 volte
12