Cesare Marchetti

 
Cesare Marchetti

nato nel 1940
Venezia

2 Racconti

6.4 min
Il declino della figura dell'operatore di cabina, incominciò negli anni del dopoguerra: l'arrivo della 'lampada ad arco' rendeva automatiche certe operazioni e un articolo di legge, stabiliva che non erano più necessarie due persone in cabina. La fine di un lavoro dinamico in coppia, è l'inizio della corsa verso le tecnologie automatizzate che escludono l'operatore dalla cabina e lo trasformano in un semplice guardiano, che deve solo premere un pulsante e assicurarsi che le macchine ormai diventati indipendenti dall'uomo, continuino a lavorare.
visualizzato 11534 volte
5.4 min
La passione è sempre la scintilla che accende un motore, una macchina, che poi diventa difficile da spegnere. Così, le macchine di proiezione cinematografiche azionate da Bruno e Cesare non si spegnevano mai e continuavano a funzionare, nonostante le difficoltà e gli impevisti. Questa tesimonianza ci fa capire come la passione e la necessità di lavorare in un periodo di guerra siano stati due ingredienti basilari ed esplosivi che hanno trasformato due amanti del cinema, in due tecnici appassionati e amanti del proprio lavoro. Alla fine due aneddoti divertenti...
visualizzato 11778 volte