Adriano Carlo

 
Adriano Carlo

nato nel 1947
Torino

9 Racconti

2.1 min
Uno dei primi ricordi del signor Carlo è una passeggiata in centro a Torino: c'erano ancora dei palazzi che non erano stati ricostruiti dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale e dal basso, dalle finestre il piccolo Carlo intravvedeva il cielo al posto dei tetti e dei soffitti.
visualizzato 8088 volte
2.4 min
Il signor Carlo riflette su quello che è stata l'esperienza delle lotte del 1968 e soprattutto quelli che sono stati gli aspetti di cambiamento che ancora sono fruibili a oggi.
visualizzato 7823 volte
6.5 min
Ancora ragazzino, il signor Carlo vide una manifestazione del PC in piazza Statuto a Torino. Le cariche della polizia lo colpirono molto e forse è li che nacque la sua coscienza politica.
visualizzato 7602 volte
4.7 min
Il signor Carlo spiega come fosse ancora difficile il rapporto con i genitori, impostato sull'idea di una famiglia patriarcale dove i figli obbediscono ai genitori senza contradditorio. Episodio emblematico è quello di quando ha comunicato al padre che avrebbe voluto andare a vivere con lei...
visualizzato 11595 volte
5.1 min
Verso la fine degli anni 80 la fabbrica inizia a cambiare, la produzione la faceva da padrone e si cercava di ottimizzare il lavoro prendendo i tempi agli operai con i cronometristi, addetti al conteggio delle operazioni di produzione. Il signor Carlo pativa particolarmente questa situazione e visto che rischiava di mettersi nei guai decise di cambiare lavoro. Grazie alla sua laurea riuscì a trovare lavoro come insegnante in una scuola privata e come insegnante nelle scuole serali dei sindacati per gli operai.
visualizzato 7921 volte
6.1 min
Nonostante un lavoro soddisfacente, una compagna amorevole e una figlia appena nata, il signor Carlo sentiva che nella sua vita mancava qualcosa: lo studio che non aveva portato a termine qualche anno prima. Quindi decise di dare 5 anni in uno per prendere un diploma. Ce la fece e si diplomò, e soprattutto ci prese gusto fino a laurearsi in filosofia.
visualizzato 8657 volte
2.4 min
Proprio la notte di Natale del 1967 al signor Carlo nasce una bambina: la moglie lo sveglia alle due di notte e gli comunica che sente che la loro bimba sta per nascere... il problema era che autoambulanze era impossibile trovarle e lui aveva solo la moto. Per fortuna incontrò dei giovani che lo aiutarono.
visualizzato 9286 volte
3.9 min
Ancora ragazzo il signor Carlo non aveva voglia di continuare a studiare e disse al padre che avrebbe preferito lavorare. Il padre senza batter ciglio comprò La Stampa, allora piena di insersioni di offerte di lavoro e trovò subito un lavoro per il figlio: apprendista tornitore in una piccola fabbrichetta.
visualizzato 9338 volte
2.6 min
Il signor Carlo racconta la sua esperienza di ragazzo del '68: l'impegno politico e la voglia di cambiare le cose; le manifestazioni e la carica di ottimismo.
visualizzato 8942 volte