Nider Mira

 
Nider Mira

nato nel 1920
Roma

3 Racconti

7.1 min
Mira è andata via da Pola nel 1947. Con il marito e il figlio, sono andati prima a Trieste e poi sono venuti a Roma. Il treno ci ha messo hanno esattamente 24 ore. E sul Po c’era il ponte di legno costruito dagli alleati. A Roma sono stati ospiti di amici per tre anni, poi sono andati ad abitare al Villaggio Giuliano
visualizzato 12210 volte
4.3 min
Il marito di Mira collaborava volontariamente anche perché era stato sull’orlo della foiba, ricevuto l’estrema unzione in articulo mortis da un sacerdote croato. Era la notte di San Marco del 1945, legati col fil d ferro e all’ultimo è arrivato un contrordine
visualizzato 12829 volte
5.4 min
L’inizio era stato duro ma nel 1948 il marito fu chiamato alla RAI per trasmissioni per la Venezia-Giulia. La trasmissione cominciava con il Va pensiero. Tutti erano molto consci di quali erano le condizioni dell’Italia in quel momento e per questo non si pensò di protestare. Il buon carattere del marito ha permesso di trovare molte amicizie. Forse la questione giuliano-dalmata è stato un po’ dimenticato, lo si vedeva nelle scuole e nei libri per le scuole. Fu bello, ritornando a Pola sentire, anche sotto Tito, sentir suonare l’Ave Maria.
visualizzato 12896 volte