Bartoli Giuseppe

 
Bartoli Giuseppe

nato nel 1920
Bergamo

2 Racconti

9.9 min
il partigiano Bartoli andò a Milano per procurarsi delle tende. Quel luogo era però occupato dai fascisti e quando vi entrò armato fu ferito gravemente. Non lo uccisero, pensando di farlo parlare, e lo portarono all'ospedale di Niguarda. Bartoli racconta come riuscì a salvarsi dopo una fuga roccambolesca.
visualizzato 6440 volte
2.3 min
Da Foppolo, un gruppo di partigiani di "Giustizia e Libertà" guidati da Giuseppe Bartoli partirono a piedi per Bergamo, per fare delle azioni contro i tedeschi e i fascisti. Arrivarono a Scanzorosciate dove abitava sua zia, che lasciò la sua camera ai partigiani per dormire nell'armadio. Giuseppe Bartoli ha scritto un libro con le sue esperienze di partigiano così intitolato.
visualizzato 10633 volte