Giuseppe Rosatelli

 
Giuseppe Rosatelli

nato nel 1914
Torino

5 Racconti

3.4 min
Dopo aver passato più di un anno in un campo di prigionia il signor Giuseppe fece ritorno in Italia. Il viaggio fu particolare perché, dopo essere riusciti a trovare delle biciclette, pedalarono fino al confine italiano.
visualizzato 3860 volte
7.1 min
Sempre in Montenegro, dopo aver mantenuto il possesso del forte sulle Bocche di Cattaro, arrivò l'ordine di ricongiungersi con una brigata che era stanziata più nell'entroterra. Durante lo spostamento ci fu l'incontro con i Partigiani di Tito che non vedevano di buon occhio i soldati Italiani. Finì bene per il nostro Alpino signor Giuseppe ma non tanto per un muro dietro di lui che fu "colpito".
visualizzato 4022 volte
8.7 min
Mandato in Jugoslavia, più precisamente in Montenegro, il signor Giuseppe visse più di una azione di guerra, liberando truppe prigioniere. Ma ciò che ricorda con più fervore è l'assedio al forte sopra le Bocche di Cattaro.
visualizzato 4497 volte
4.8 min
Dopo essere tornato dall'Etiopia il signor Giuseppe viene rispedito in Francia dove, dopo un breve conflitto, si ritrova a combattere contro una nevicata impressionante nel mese di Giugno!
visualizzato 4031 volte
5.8 min
Il signor Rosatelli racconta la sua esperienza nella guerra d'Africa come Alpino. Arrivato nel continente Africano cominciò a camminare e costruire muretti di difesa perché gli Etiopi erano meglio ecquipaggiati degli Italiani.
visualizzato 4523 volte