Palmira

 
Palmira

nato nel 1929
Roma

3 Racconti

5.0 min
Alla fine Palmira si è sposata di nascosto in modo da non avere bisogno della dote. Per le donne era un periodo davvero molto brutto. Essere femmine per le famiglie povere era una sventura. Quando Palmira ha conosciuto il marito è rimasta incinta. I genitori hanno cercato di farla abortire portandola al mare nel mese di febbraio. Ma il bambino è nato e Palmira ha avuto un bel ragazzo, buono e grande lavoratore. Tuttavia Palmira, se da una parte pensa che la madre con lei sia stata cattiva, del padre continua a pensare che era un bravo uomo. Era comunista e Palmira si chiama così in onore di Togliatti.
visualizzato 10911 volte
0.9 min
La madre le avrebbe fatto fare solo la seconda elementare perché pensava che le femmine bastava sapessero firmare. Palmira a scuola ci andava di nascosto, quando la mandavano a lavare i panni. Quando le serviva la firma di un genitore, Palmira aspettava che il padre fosse ubriaco per fargli firmare il documento richiesto.
visualizzato 10764 volte
3.2 min
Il marito di Palmira faceva il muratore e lei ha fatto la donna di servizio. Avevano bisogno di soldi perché, non avendo il marito un posto fisso, non riuscivano ad avere una casa. Quando aveva dieci anni, lavorava presso un alimentari: contava i bollini delle tessere. La madre non era contenta di avere figlie femmine perché bisognava fare la dote.
visualizzato 10500 volte