Antonio Gona

 
Antonio Gona

nato nel 1931
Chiaramonte Gulfi

13 Racconti

2.7 min
Le lunghe serate passate tra i racconti dei più anziani e gli indovinelli, che si tramandavano di generazione in generazione, soprattutto nel periodo di Carnevale. Tra i tanti “miniminagghi” ricordati, anche quelli “lurdi”, ovvero quelli con riferimenti sessuali. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 7667 volte
1.1 min
Il ricordo di abilità manuali e artigianali per produrre manufatti con ciò di cui si disponeva, anche solo delle spighe di grano. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 6988 volte
4.9 min
Una carrellata di “miniminagghi”, ovvero di indovinelli, una forma di intrattenimento fra amici e in famiglia che presupponeva abilità e arguzia. Per la loro soluzione si presupponeva una condivisione di saperi, oggi perduti, legati ad antichi mestieri e a pratiche in disuso. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 10647 volte
2.7 min
A ogni tipo di lavoro nei campi e nei diversi momenti della giornata corrispondeva un canto tradizionale, seguito per la mietitura dall’invocazione a San Giovanni. Antonio Gona recita una poesia che si intonava nel periodo della mietitura. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 7413 volte
1.6 min
Attraverso il ricordo del primo incontro casuale con la futura moglie e del successivo fidanzamento, si ricostruiscono le rigide abitudini e pratiche che regolavano i rapporti fra famiglie e giovani. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 7240 volte
1.2 min
Antonio Gona ricorda sorridendo le difficoltà che si incontravano per avvicinare le ragazze. Le rare occasioni si presentavano ai balli, quando ci si poteva scambiare qualche parola. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 7172 volte
1.6 min
La partenza per il servizio militare all’età di 20 anni fu l’occasione, oltre che di vedere per la prima volta il mare, di emanciparsi dalla famiglia. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 7109 volte
2.2 min
Il ricordo del potere assoluto del padre. La disciplina paterna era ancora più dura di quella imposta dal servizio militare. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 6665 volte
1.7 min
Antonio Gona, allora dodicenne, ricorda il soccorso prestato dalla sua famiglia a soldati italiani sbandati che chiedevano rifugio e vestiti nel periodo successivo allo sbarco degli americani. Tra i ricordi di guerra, il ritrovamento e il riutilizzo dei paracadute. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 7764 volte
1.3 min
Ricordi lontani: non c’era la disponibilità della radio e ci si riuniva per ascoltare la lettura del giornale fatta dall’unico anziano che aveva fatto le scuole. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 8167 volte
12