Carlo Marselli

 
Carlo Marselli

nato nel 1924
Milano

9 Racconti

3.5 min
Ancora ragazzo, Carlo compra a rate, con due amici, una piccola barca a vela, suo grande sogno e sua grande passione. nello stesso periodo, a una cena, conosce una giovanissima Luciana, sua attuale moglie. quale metodo migliore per conquistarla se non invitandolo a trascorrere un giorno in mare aperto? così nacque un amore che dura da 50 anni....
visualizzato 7569 volte
1.3 min
L'origine dello strano soprannome che accompagna Carlo, chiamato da tutti, a partire dalla sua famiglia fino agli amici di oggi, Mano, dalla manna che Dio mandò, attraverso gli angeli, al popolo ebraico in viaggio verso il monte Sinai.
visualizzato 6846 volte
3.6 min
Carlo fu prigioniero dei tedeschi per un paio di anni. Durante questo periodo venne trasferito in diversi campi di lavoro, dalla Germania alla Polonia. Ma, nonostante la triste e dura esperienza, co una certa oggettivita, Carlo ci sottolinea la correttezza e la precisione del popolo tedesco.
visualizzato 6335 volte
4.4 min
Carlo venne fatto prigioniero e portato in diversi campi di concentramento nell'Europa dell'Est. ma la fortuna volle che fu uno di coloro che, alla fine della guerra, rientrarono in Italia, dove la fortuna lo assistette una seconda volta...
visualizzato 6227 volte
2.7 min
Carlo, ancora oggi, nonostante i suoi 85 anni di vita, spesso si stupisce di tante piccole cose che fanno parte della nostra vita quotidiana, non riuscendo a darle per scontate. E ritiene che questa sia la più grande differenza fra la sua generazione e quella dei più giovani...
visualizzato 6481 volte
6.0 min
Appena laureato, Carlo entrò in Olivetti: un'azienda sui generis, fondata e fatta crescere da Camillo Olivetti, fervente socialista, e da suo figlio Adriano, amante delle cultura e della bellezza, due persone che hanno segnato la storia dell' industria italiana.
visualizzato 7446 volte
2.7 min
Un modo di ragionare incredibilmente giovanile: ecco la cosa che più mi ha colpito quando ho avuto la fortuna di conoscere Carlo, classe 1924, ovvero 85 anni. una mentalità  aperta, che gli ha sempre permesso, dovunque fosse, di stringere amicizie, e non solo con suoi coetanei, ma anche con persone molto più giovani...
visualizzato 7840 volte
3.0 min
Sembrava essere scritta nel destino di Carlo la Persia: la prima volta gli venne offerto di trasferirsi lì a lavorare quando ancora lavorare in Eni. Sfumata questa prima opportunità , pochi anni dopo ecco la seconda occasione, che questa volta Carlo e famiglia non si lasciarono scappare!
visualizzato 7201 volte
2.5 min
Carlo ci dona una rapida panoramica della sua vita da sempre caratterizzata dai trasferimenti, sia di luoghi che di posti di lavoro: dal Piemonte alla Lombardia, passando dalla Liguria, dal Politecnico di Torino agli abiti femminili, passando dal petrolio alla guerra...
visualizzato 7880 volte