Giuseppe Rasetti

 
Giuseppe Rasetti

nato nel 1923
Torino

7 Racconti

2.0 min
Rasetti racconta la sua infanzia e ricordail giorno in cui, grazie a 20 lire, in sella a una bicicletta la sua vita cambia....
visualizzato 7979 volte
4.8 min
Rasetti descrive l'apparecchio Forlanini, lo strumento utilizzato per la cura della tubercolosi per il quale costruiva le ampolle in vetro. Dopo aver forato con un ago lo spazio intercostale, si introduceva del gas nel cavo pleurico in dosi tali da immobilizzare per un tempo prolungato, il polmone lesionato...
visualizzato 10430 volte
5.3 min
Rasetti ricorda quando regala a Togliatti, in visita alla sede torinese del partito comunista, una statuetta di vetro raffigurante una donna e due cani, un lavoro che lo impegna due gioeni interi.
visualizzato 8335 volte
5.7 min
Rasetti ricorda quando le ferie non superavano i cinque giorni e, come i primi tre giorni di mutua, non venivano retribuite. Si poteva essere licenziati per scarso rendimento o per tre giorni di assenza in un solo anno.
visualizzato 8728 volte
2.6 min
Rasetti ci racconta di come conobbe quella che ormai da 61 anni è sua moglie: erano entrambi bambini quando iniziarono a lavorare presso la vetreria e, proprio per la giovane età, spesso si ritrovavano a farsi scherzi e dispetti.
visualizzato 10055 volte
6.5 min
Rasetti fa una dimostrazione pratica del suo lavoro: con la fiamma ossidrica in una mano e una canna di vetro nell’altra, soffia con grande precisione, fino a ottenere l’oggetto desiderato.
visualizzato 9002 volte
7.6 min
Rasetti racconta gli inizi della sua attivitĂ  come soffiatore di vetro. Dopo le elementari, viene preso alla soffieria Zambelli, dove impara le basi del mestiere che pratica da 74 anni.
visualizzato 9686 volte