Aldo Izzo

 
Aldo Izzo

nato nel 1930
Venezia

7 Racconti

5.0 min
Cresciuto in una famiglia mista, con padre cristiano e di madre ebrea, gli è sempre stato insegnato di non dire confessare a nessuno la fede della madre. Divenuto grande, ha deciso di smettere di tenere nascoste le sue origini e di entrare quindi ufficialmente nella Comunità Ebraica.
visualizzato 9646 volte
2.7 min
Finita la guerra, Aldo può finalmente tornare a frequentare le scuole. Ma a differenza di quello che credeva e sperava, la situazione non è così tanto cambiato: ancora molti sono i malinconici e i nostalgici del regime. è proprio questo clima che lo porta a scegliere di non studiare medicina, ma di prendere la strada del mare....
visualizzato 9554 volte
6.5 min
Nel 1936, il padre di Aldo, di famiglia cristiana, insegnate sposato con una ebrea e fortemente antifascista decide di chiedere il trasferimento come all'estero: e così che la famiglia Izzo si trasferisce in Danimarca, dove viene ospitata presso un collegio cristiano femminile, gestito da suore...
visualizzato 9989 volte
5.7 min
Durante il breve periodo che la famiglia di Aldo trascorse a Ferrara presso alcuni parenti, il ragazzo ebbe modo di conoscere la giovane Giovanna Bemporad, giovane ebrea dotata di grande intelligenza. Fra loro nacque una bella amicizia che si potrasse per tutto il periodo che la giovane trascorse poi a Venezia ospite della famiglia Izzo. I due giovani erano soliti trascorrere molti pomeriggi nel Cimitero Ebraico del Lido.
visualizzato 15506 volte
3.9 min
Aldo e la sua famiglia dopo l'8 settembre rimasero un anno nascosti a casa di due anziane sorelle zitelle, che dimostrarono un grande solidarietà nei confronti di una famiglia di padre cristiano e di madre ebrea...
visualizzato 12215 volte
4.9 min
La famiglia Izzo nel '39 ritorna in Italia, dopo aver vissuto a lungo in Danimarca. Per poter iscrivere i figli alle scuole elementari, i genitori di Aldo sono costretti a prendere una decisione molto difficile: esisteva infatti una legge che permetteva ai figli di matrimoni misti di frequentare le lezioni, ma solo se avevano ricevuto il battesimo crisitiano. E fu così che furono costretti a battezzare i figli....
visualizzato 11156 volte
6.8 min
Aldo, di padre cristiano e di madre ebrea, ci racconta la sua esperienza durante gli anni della guerra: rientrati in Italia, dopo essere stati in Danimarca, si trasferiscono prima a Ferrara, poi al Lido di Venezia, dove si nascosero per lungo tempo in casa di due anziane e solidali zitelle
visualizzato 11866 volte