Collettiva

 
Collettiva

nato nel 1940
Venezia

11 Racconti

5.2 min
Il tempio spagnolo era il tempio principale della città, dove per le festività si riunivano fino a 1200 credenti. Le donne si riunivano tutti nella galleria (il matroneo), che si poteva raggiungere solo grazie a delle ripidissime scale: per questo a ogni pianerottolo c'erano delle panchine per riposare...
visualizzato 16529 volte
4.3 min
Franco e Vittorio ricordano il rabbino Ottolenghi. Entrambi concordano sul fatto che, nonostante fosse un uomo dotato di infinita bontà, incuteva in tutti i bambini un certo timore, dovuto al ruolo che ricopriva...
visualizzato 17019 volte
6.5 min
Una divertente descrizione della vita del Ghetto Ebraico di Venezia sessant'anni fa, dalla viva voce di quattro persone che allora altro non erano che bambini e che osservavano con ingenuità il mondo dei grandi...
visualizzato 15415 volte
3.4 min
Franca, Stella, Vittorio e Marco ricordano il giorno in cui hanno compiuto il loro primo miniam, ovvero la prima preghiera pubblica a cui hanno partecipato. Tale prima preghiera indica il momento in cui un bambino ebreo raggiunge l'età della maturità e diventa responsabile per se stesso nei confronti della Halakhah, la legge ebraica.
visualizzato 18612 volte
6.5 min
I ricordi degli anni dell'asilo: dalle gite al Lido in motonave alla maestra Cina, insegnate di ebraico, dal giardino con gli alberi che allora sembravano loro giganteschi ai compiti copiati dalle compagne di classe erronemanete ritenute più brave...
visualizzato 15826 volte
2.5 min
Il dialetto ebraico veneziano: un gergo creato per poter parlare senza essere capiti da chi non era ebreo, ma oggi compreso e anche usato da tutti i veneziani.... tanto da creare spesso anche qualche brutta figura!!
visualizzato 19463 volte
4.4 min
Franca, Marco, Vittorio e Stella ci raccontano i primi anni del regime fascista in Italia, durante i quali anche loro erano costretti a vestire secondo le regole del regime e a festeggiare il sabato fascista. Addirittura tutti i sabati il rabbino diceva una benedizione al re d'Italia, lo stesso che nel '38 firmò le leggi razziali...
visualizzato 16910 volte
4.3 min
Maria Rita, Ghila e Elda si confrontano sulla voglia o meno di ritornare nei paesi mussulmani che le hanno ospitate ancora ragazzine e ci descrivono le ricette tipiche di questi stati che ancora oggi continuano a cucinare nelle proprie case italiane.....
visualizzato 17586 volte
6.9 min
Maria Rita, Ghile e Elda ci descrivono i rapporti che univano la cultura ebraica e quella araba nei paesi mussulmani in cui hanno vissuto, ovvero Libia ed Egitto. tutte e tre le donne concordano sul fatto che di integrazione non ve n'era e che le due popolazioni avevano per lo più imparato a vivere separate all'interno della stessa città...
visualizzato 17384 volte
5.6 min
Lo stesso percorso ha portato Maria Rita, Ghila e Elda a trasferirsi in Italia: tutte e tre le donne vivevano in paesi mussulmani (Egitto e Libia) con le proprie famiglie e per tutte e tre ad un certo punto non è più stato possibile restare in questi stati. E così hanno raggiunto l'Italia.
visualizzato 17652 volte
12