Gabriella Cacia

 
Gabriella Cacia

nato nel 1938
Torino

1 racconto

3.0 min
per scappare dai bombardamenti che stavano distruggendo la città, il padre di Gabriella decide di sfollare nelle Langhe: solo che, dopo un primo periodo di assolutà tranquillità, con l'inizio della guerra partigiana anche queste colline divvenero però teatro di frequenti e cruenti scontri.
visualizzato 13816 volte