Albezzano Natale del 1921, nato all’Olmo frazione di Castagnole Lanze

Loading video
Era il 1941, partì militare e andò a Torino in una Caserma dell’Artiglieria alpina Btg.Susa Prima Batteria. Qui vi era la sede della banda musicale e siccome già a casa suonava il clarino nella Banda di paese, fece domanda per essere inserito in quella militare. Fu accettato e per 12 mesi rimase a Torino e a Susa, lo inviarono per qualche campo in Francia, poi a Bricherasio. Si suonava all’alza bandiera e all’ammaina bandiera, e a qualche funerale. Un giorno arrivò anche per lui e compagni suonatori l’ordine della partenza per destinazione Ignota. Il Capitano comunicò sprezzante: All’ultimo momento ci fu un cambiamento di destinazione, forse perché avevano capito che in Russia era finita!
Dopo un anno in Italia fu inviato in Montenegro, da qui
, tra gravi pericoli e difficoltà tornò nel 1945.
visualizzato 5481

COMMENTO

0 inseriti