Anna Filippini Lera 3/8 – La deportazione

Loading video
  • raccontato da Filippini Lera Anna | 1914
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 26/08/2011
Anna fu caricata su un camion insieme a Vera, ad altre ragazze romane, a due ragazze che venivano dall’Abruzzo e ad una signora che era riuscita per molto tempo a non separarsi dal marito. Vera non ricorda esattamente quanti camion facevano parte del trasporto: subito fuori da Regina Coeli, su lungotevere aveva visto il padre, che subito dopo averla salutata è andato via perché c’era il coprifuoco. A Firenze vennero caricate su un carro bestiame e arrivarono al confine: i ferrovieri scesero e chiesero scusa per averle trasportate. Sono arrivati a Monaco e caricate su un camion diretto al carcere. Sono arrivate a Dachau e da lì, dopo un andirivieni fra conte e appelli, vennero mandate al carcere femminile di Aichach senza rendersi conto che a Dachau c’erano camere a gas e forni crematori: erano rimaste troppo poco e non potevano nemmeno immaginare.
visualizzato 8330

COMMENTO

0 inseriti