Fidanzamenti e matrimoni

Loading video
  • raccontato da Dell'Erba Giovanni | 1952
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 24/08/2011
In occasione del matrimonio la sposa doveva esporre il corredo, corredo per il quale le famiglie spendevano molto denaro e che durava una vita. Chiedere in sposa una donna c’era tutta una procedure. Il ragazzo mandava una ambasciata al padre della ragazza e poi si andava avanti. Per esempio il padre di Giovanni ha sposato una ragazza che la madre aveva visto in un negozio di tessuti e per la quale era stata fatta richiesta alla famiglia. Per esempio i nonni si erano sposati che nemmeno si conoscevano eppure si sono voluti bene per tutta la vita. Erano molto frequenti i matrimoni tra ragazzi di paesi vicini, forse per il gusto dell’evasione e del diverso.
visualizzato 1244

COMMENTO

0 inseriti