I viaggi in Italia come Agente di Commercio

Loading video
Faceva 2/300.000 Km all'anno girando l'Italia. La regione che gli stava nel cuore era l'Umbria. A Viareggio alla sera giocava a carte alla Capannina con Mina e Gino Paoli. la città della Lombradia che amava era Mantova: era molto ospitale. Anche in Valtellina dopo la prima diffidenza iniziale, la gente gli dava l'anima. Aveva un cliente in Sicilia sotto la scalinata della cattedrale di Noto e dormiva a Taormina. Ad Orvieto non è mai riuscito a trovare il tempo di entrare nel Duomo.
visualizzato 16172

COMMENTO

0 inseriti