Infanzia e università

Loading video
  • raccontato da Vittorio Finauri | 1931
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 20/09/2012
Tutto sommato l’infanzia è stata abbastanza felice: come tutti i bambini era Balilla, il sabato andava alle adunate, gli piaceva come a tutti perché educati nel fascismo. Poi a15 anni è morta la madre in un incidente e questo fatto ha sconvolto tutta la famiglia. E’ successo nel 46, alla fine della guerra quando tutta la famiglia pensava di essere uscita indenne. Ha frequentato l’università la facoltà di ingegneria a Roma e contemporaneamente lavorava per rendersi autonomo dalla famiglia.
visualizzato 13164

COMMENTO

0 inseriti