Ingresso proibito agli italiani

Loading video
Le condizioni di vita degli immigrati Italiani in Germania nei primi anni '60: nonostante il grande impegno sul lavoro, i tedeschi continuavano a guardarli con sospetto, tanto da negar loro l'ingresso in alcuni bar o caffè.
visualizzato 9488

COMMENTO

2 inseriti
Giuseppe Tavera
01/03/2009 - alle ore21:46
Se le nuove generazioni si ricordassero di questi avvenimenti, probabilmente ci sarebbe meno intolleranza. Mio papà lavoro' in miniera in Belgio, mi raccontava molte di queste storie....

17/06/2008 - alle ore17:17
è bello vedere con quanta fierezza e nostalgia Giandonato rievoca tutti i momenti difficili ma non insormontabili vissuti in giovinezza ,ma forse è proprio questa che ti da il coraggio di osare l'impossibile.E' incredibile come questi racconti riescano a tirarti fuori tutto ciò che pensavi sepolto per sempre e che basta un clic per far riemergere il ricordo del clima che si viveva in quegli anni,pur essendo allora una bambina frequentante le scuole elementari,si imparava di riflesso il rispetto per gli altri e di tutto ciò che implica la famiglia,la scuola il lavoro,insomma,tutto