La guerra di Edvige

Loading video
  • raccontato da Sforza Edvige | 1932
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 26/07/2011
Edvige era una ragazzetta alta e robusta cosa che la collocava sempre all’ultimo banco e le faceva portare sempre la bandiera. Ha perso il padre molto presto, prima ancora che scoppiasse la guerra motivo per cui le cose andarono piuttosto male. Edvige per aiutare la famiglia andava fino a Tarquinia a procurare il grano. Si barattavano due chili di grano con un piccolo barattolo di conserva. Aveva un parente fascista tanto cattivo che lo chiamavano cinghialetto, era uno di quelli che bastonava e faceva bere l’olio di ricino.
visualizzato 5923

COMMENTO

0 inseriti