La prigionia di un carabiniere

Loading video
Nel 1943 Francesco si trovava a Roma per frequentare il corso allievi carabinieri. Con la fine del fascismo e l'armistizio dell'8 settembre iniziarono le traversie di tanti militari come lui. Catturato dai fascisti, fu consegnato ai nazisti che lo avviarono ai campi di lavoro. Tornò a casa due anni dopo, provato dagli stenti.
visualizzato 8567

COMMENTO

0 inseriti