Natale durante il comunismo


Siccome la religione era proibita in Albania nel periodo comunista, Natale si celebrava di nascosto. Le persone anziane, le quali ricordavano i riti, erano gli unici portatori delle tradizioni. La signora Antoneta ricorda la sua infanzia in Albania e sua nonna che le insegnava i riti e le preghiere greco-ortodosse.
visualizzato 6245

COMMENTO

0 inseriti