Un commento al libro di Rabito

Loading video
Nel commentare Terra matta l’intervistato sottolinea il realismo nella descrizione di condizioni di vita che lui stesso ha sperimentato. Condivide con l’autore il valore del lavoro e l’attaccamento alla famiglia. Pensa che la straordinaria invenzione linguistica di Rabito sia stata originata dal “bisogno” di comunicare. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 12644

COMMENTO

0 inseriti