Armanda Antozzi

 
Armanda Antozzi

nato nel 1925
Milano

8 Racconti

4.0 min
La signora Armada ricorda le chiacchiere notturne con un ragazzo che si nascondeva nella cantina vicino alla casa della signora Armanda.
visualizzato 5966 volte
1.4 min
La signora Armanda ricorda un episodio dalla sua giovinezza. In un'occasione i Tedeschi fermarono il pullman sul cui viaggava cercando il cibo da sequestrare...
visualizzato 6078 volte
2.4 min
Durante il fascismo i bambini delle famiglie povere erano curati da una donna pagata dallo stato. La signora Armanda ricorda con l'affetto la sua balia.
visualizzato 5960 volte
4.6 min
La signora Armanda perla delle condizioni in cui viveva durante la guerra: la povertà, la fame e il deperimento organico.
visualizzato 11387 volte
3.3 min
Durante il fascismo i balli erano vietati e i giovani dovettero trovarsi nelle case private per socializzare. Il tempo libero da bambina, invece, la signora Armanda, lo trascorreva più volontieri al cinema o al teatro...
visualizzato 6890 volte
5.5 min
Fin da quando aveva 14 anni la signora Armanda lavorò. Ricorda il lavoro in pellicceria durante la guerra e dopo, quando era l'unica della famiglia con un lavoro.
visualizzato 7562 volte
6.2 min
Durante i bombardamenti la signora Armanda doveva rifugiarsi con la sua famiglia nelle cantine di Milano. Le notti senza sonno e i giorni senza cibo erano la sua realtà.
visualizzato 6485 volte
3.7 min
La signora Armanda ricorda alcuni episodi dal periodo fascista. Allora giovane ragazza, rimase stupita dalle scene di violenza a cui dovette assistere e solo dopo capì il significato di alcuni avvenimenti.
visualizzato 6407 volte