Giuseppe Cavallero

 
Giuseppe Cavallero

nato nel 1930
Torino

9 Racconti

5.1 min
Il signor Giuseppe ricorda come conobbe sua moglie sul treno per Asti. Parla del loro primo bacio vicino alla Fattoria Svizzera nel parco Valentino e del corteggiamento di una volta.
visualizzato 11155 volte
4.4 min
Sulle piazze, dagli altoparlanti la voce di Mussolini incitava alla guerra, ricorda il signor Giuseppe. Suo padre, dimagrito per la mancanza di cibo durante la guerra scherzava: "E' la cura Mussolini".
visualizzato 10836 volte
6.4 min
Il signor Guiseppa parla della propaganda fascista e del popolo italiano che nell'epoca era talmente indottrinato che credeva in assoluta supremazia dell'esercito italiano...
visualizzato 10737 volte
3.3 min
Il signor Giuseppe racconta il suo percorso scolastico interotto dalla guerra. Sfollato da Torino, la terza media fece a Biella dove portò i messaggi per i partigani.
visualizzato 11010 volte
2.9 min
Una volta i bambini giocavano per strada. A Torino il signor Giuseppe giocava la cirimela o con le figurine dei calciatori. A parte il calcio era popolare anche il ciclismo.
visualizzato 11064 volte
2.1 min
Il signor Giuseppe ricorda sua madre, una sarta che lavorò nei grandi atelier torinesi.
visualizzato 11965 volte
3.7 min
Per la sua attività antifascista il padre del signor Giuseppe fu seguito dall'OVRA, i servizi segreti del Partito Fascista. Il signor Giuseppe racconta anche un episodio legato al dono della fede.
visualizzato 12654 volte
4.0 min
Il signor Giuseppe ricorda con orgoglio suo padre, un antifascista e un amico di Antonio Gramsci.
visualizzato 13397 volte
2.7 min
Il signor Giuseppe trascorse la sua infanzia nel centro di Torino. Visse in un quartiere operaio, in una casa di ringhiera...
visualizzato 12949 volte