Graziella Di Gasparro

 
Graziella Di Gasparro

nato nel 1933
Conca della Campania

2 Racconti

8.5 min
Dopo l'assasininio di un loro commilitone, alcuni soldati tedeschi riversarono la loro rabbia sugli abitanti dei paesi attigui al luogo del delitto: diverse furono le stragi compiute e tanti, troppi i morti. Graziella ci racconta quella in cui, insieme ad altri 18 compaesani, venne ucciso anche suo padre...
visualizzato 7443 volte
2.9 min
Tutti i fascicoli sulle stragi compiute dai fascisti in Italia, durante l'ultimo perido di guerra, vennero chiusi all'interno di un armadio, che venne a sua volta nascosto in una stanza buia dei sotteranei della procura militare di Roma. fino a quando, grazie alla sete di verità del procuratore militare Antonino Intelisano, questo mobile non venne scoperto e, con esso, tutte le verità nascoste.
visualizzato 14096 volte